Martedì 4 gennaio 2005

NOVITA' 2005 PER I PARASUBORDINATI: LA NUOVA BUSTA PAGA.

a cura di: Studio Meli e Studio Manuali
Sono diverse le novità di cui tener conto per formulare la busta paga del collaboratore parasubordinato (amministratori di società, lavoro a progetto, ecc.) nel corso del 2005.

Con la nuova Finanziaria 2005 è stata infatti notevolmente modificata la disciplina relativa agli oneri per familiari a carico.
In primo luogo si è provveduto a sostituire il sistema delle detrazioni dall'imposta con un sistema che prevede delle deduzione dal reddito complessivo.
Tali deduzioni sono di varia misura e diminuiscono progressivamente all'aumentare del reddito fino a ridursi a zero.
Le deduzione per familiari a carico sono le seguenti:

  • 3.200 euro per il coniuge a carico;
  • 2.900 euro per ciascun figlio a carico nonché per ogni persona indicata nell'art. 433 del C.c.;

Le deduzioni per i figli a carico sono aumentate a:

  • 3.450 per ciascun figlio di età inferiore a tre anni;
  • 3.200 euro, per il primo figlio in caso di mancanza di coniuge;
  • 3.700 euro, per ogni figlio portatore di handicap.

Le deduzione per familiari a carico spettano per la parte corrispondente al rapporto tra l'ammontare di 78.000 euro, aumentato delle medesime deduzioni e degli oneri deducibili di cui all'art. 10, e diminuito del reddito complessivo, e l'importo di 78.000.
Se tale rapporto è maggiore di 1 la deduzione spetta per intero; se lo stesso rapporto è pari o minore di zero la deduzione non spetta; negli altri casi la deduzione spetta in misura del rapporto prendendo le prime quattro cifre decimali del rapporto stesso.
 
Rispetto a quanto previsto nell'iniziale disegno di legge finanziaria è stato previsto che l'aumento a 3.200 euro, in caso di mancanza di coniuge, spetti solo per il primo figlio. Prima, invece, non era presente tale specificazione e la "norma" dava adito a pensare che l'aumento sarebbe spettato per tutti i figli.
 
 
Sul fronte contributivo, ricordiamo che l'art. 45 del DL 269/2003 ha previsto il progressivo aumento delle aliquote dei contributi previdenziali dovuti alla Gestione separata INPS ex L. 335/95. Per gli anni successivi al 2004, ai soggetti in esame si applicherà, ogni anno, un ulteriore aumento dello 0,2% dell'aliquota contributiva previdenziale, fino al raggiungimento dell'aliquota a regime del 19%.
Nel 2005 si applicheranno quindi le seguenti aliquote contributive INPS:

  • 17,80% per i non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria e che abbiano un reddito annuo non superiore a euro 37.883,00. Sul reddito eccedente tale limite si applica l’aliquota del 18,80%. Il contributo è comprensivo dell'aliquota dello 0,50% per finanziare l’indennità di maternità e l’assegno per il nucleo familiare. Tali lavoratori beneficiano anche dell’indennità di malattia limitatamente ai periodi di ricoveri ospedalieri;
  • 10% per:
    • i collaboratori e i professionisti iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria;
    • i lavoratori che hanno contributi volontari o figurativi;
    • i titolari di pensione di reversibilità.
  • 15% per i titolari di pensione diretta, cioè quella derivante da contributi versati per il proprio lavoro;

Gli assicurati INPS hanno la possibilità di riscattare fino a cinque anni di collaborazioni coordinate e continuative precedenti l’inizio dell’assicurazione. Il riscatto viene pagato in base all’aliquota contributiva vigente al momento della domanda ed è a completo carico del lavoratore.

Su questo sito internet potete acquistare (in promozione fino al prossimo 12 gennaio 2005) il programma (giunto ormai alla sesta edizione)
La busta paga dei 'collaboratori a progetto' 2005 e dei co.co.co.
Pratico documento Excel per redigere in modo automatico la busta paga del collaboratore a progetto per l'anno 2005. Aggiornato con la nuova normativa, il foglio e' completo e valido per uno o piu' rapporti di collaborazione.

Consulta la DEMO

Vi ricordiamo che è disponibile sul nostro sito internet, anche un servizio di RISPOSTA A QUESITI (clicca QUI per accedere).
AUTORE:

fittizio leasing

Studio Meli e Studio Manuali
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali