Domenica 16 aprile 2006

IL REDDITOMETRO

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
(tratto da "Redditometro, ecco i nuovi valori" di Paolo Ricci e Mariarosaria Rusciano pubblicato in fiscooggi.it)

Il redditometro è uno strumento utilizzato per la determinazione in maniera sintetica della capacità contributiva dei soggetti Irpef in relazione ad alcuni beni posseduti, nell'ipotesi in cui il reddito accertabile si discosti per almeno un quarto da quello dichiarato.

Il suo utilizzo è regolato dall'articolo 38 del Dpr n. 600/1973, in base al quale l'ufficio, in presenza di elementi e circostanze di fatto certi, può determinare sinteticamente il reddito complessivo netto del contribuente, quando si verifica che il reddito presunto sia superiore al 25 per cento del reddito dichiarato e che tale scostamento sia consecutivo per almeno due anni.

Esempio di calcolo per la determinazione del valore reddituale di un contribuente, mediante l'applicazione dei valori aggiornati per gli anni 2004 e 2005.

Calcolo della capacità contributiva di un contribuente che possiede i seguenti beni:

  1. Barca a vela di 9 metri acquistata nel 2004
  2. Ford Focus 20 HP acquistata nel 2004
  3. Abitazione principale a Siena di 110 mq.
  4. Abitazione secondaria a Viareggio di 80 mq.

Calcolo dei valori reddituali

  1. Tabella 2.1: 3,68 x 900 cm. = 3.312,00 x 7 = 23.184,00
  2. Tabella 3.1: 2.257,78 (311,09 x 5) = 3.813,23 x 6 = 22.879,38
  3. Tabella 6.2: 20,59 x 110 mq. = 2.264,90 x 4 = 9.059,60
  4. Tabella 6.4: 10,29 x 80 mq. = 823,20 x 5 = 4.116,00

Calcolo del reddito sintetico

23.184,00 x 100% =
23.184,00
22.879,38 x 60% =
13.727,62
9.059,60 x 50% =
4.529,80
4.116,00 x 40% =
1.646,40
     
Totale reddito sintetico
 

43.087,82
euro

Con l'ipotesi di calcolo suesposto, il reddito minimo da dichiarare per non incorrere in accertamento induttivo è pari a 34.470,25 euro, pari all'80 per cento del reddito sintetico.

Per facilitare i calcoli Vi segnaliamo:

Redditometro 3.0
Programma excel Vba che calcola, in modo assai semplice ed immediato, il reddito sinteticamente accertabile da parte dell'amministrazione finanziaria ai sensi dell'art. 38, 4° comma, DPR n. 600/73 per gli anni compresi tra il 1994 ed il 2005.

Il programma guida all'agevole imputazione, da parte dell'utente, di tutti i dati rilevanti: trattasi, come noto, dei principali indici di capacità contributiva la cui proprietà è segnalata in registri pubblici:

  1. Aereomobili;
  2. Imbarcazioni;
  3. Cavalli da corsa;
  4. Autoveicoli e motoveicoli;
  5. Residenze principali e secondarie;
  6. Colf;
  7. Assicurazioni;

Una volta completata la redazione, mediante un semplice click esegue i vari calcoli necessari per determinare il reddito minimo presento.
Il programma gestisce, inoltre, il test di accertabilità mediante redditometro. Si ricorda che il contribuente è accertabile quando, per due esercizi consecutivi, il reddito dichiarato si discosta di almeno il 25% dal reddito minimo desunto dagli indici di capacità contributiva aumentato delle spese per incrementi patrimoniali.
La versione è aggiornata ai coefficienti previsti dal DM 17.05.2005.

AUTORE:

AteneoWeb

AteneoWeb S.r.l.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS