Lunedì 24 novembre 2008

IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Le agevolazioni Irpef sugli straordinari e i premi di produttività approdano nella guida bimestrale ‘l'Agenzia informa'.

L'ultimo numero dedica ampio spazio al nuovo regime di tassazione degli straordinari introdotto in forma sperimentale dal primo luglio scorso. La guida offre inoltre una ampia panoramica sulla tassazione dei redditi da lavoro dipendente con un approfondimento dedicato alle regole relative ai "fringe benefits".

A chi è rivolta la guida
La pubblicazione passa in rassegna in questo numero le diverse problematiche relative alla tassazione del "reddito di lavoro dipendente", voce questa nella quale confluiscono anche le pensioni, le retribuzioni da lavoro a domicilio - se considerato lavoro dipendente espressamente dalla norma - e le somme di denaro derivanti da crediti di lavoro, con i relativi interessi.
Una materia quindi piuttosto ampia che interessa milioni di lavoratori dipendenti e di pensionati, spesso sorpresi dai rapidi mutamenti e dalle modifiche che riscrivono il dettato d'una norma.

La novità delle agevolazioni sugli straordinari
A questo nuovo sistema agevolato di tassazione, introdotto di recente in via sperimentale per i lavoratori dipendenti del settore privato, e da applicare alle somme percepite per il lavoro straordinario e per i premi di produttività, la guida dedica un particolare spazio di approfondimento.
L'ultimo vademecum pubblicato dall'Agenzia consente infatti al lettore di verificare sia le modalità che il possesso dei requisiti necessari per fruire dell'agevolazione, individuando inoltre gli obblighi del datore di lavoro e del lavoratore stesso, oltre a fornire l'esatta indicazione dei nuovi codici tributo da utilizzare per il versamento dell'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionale e comunale.

Occhio ai Fringe Benefits
Altro campo trattato dalla guida è quello relativo alle svariate forme di remunerazione aggiuntive alla retribuzione principale, cosiddetti "fringe benefits", concesse dal datore di lavoro al dipendente tra cui, per esempio, i veicoli aziendali, i prestiti e i fabbricati concessi in locazione, uso o comodato.
Una materia complessa che nel corso degli anni ha visto aumentare il numero delle fattispecie e, per effetto domino, i riferimenti normativi.
Il testo della guida, che nei prossimi giorni sarà disponibile presso tutti gli uffici delle Entrate, è disponibile sul sito Internet dell'Agenzia - www.agenziaentrate.gov.it.

Fonte: comunicato stampa Agenzia Entrate del 22 novembre 2008

Fonte: Comunicato stampa Agenzia Entrate del 22 novembre 2008
AUTORE:

AteneoWeb

AteneoWeb S.r.l.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS