Lunedì 1 giugno 2015

Gli studi di settore per i redditi 2014

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Diffusi i modelli definitivi per la comunicazione dei dati.
Con un Provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate pubblicato venerdì 22 maggio 2015 sono stati diffusi i modelli definitivi dei 204 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell'applicazione degli studi di settore, da allegare a Unico 2015 (per i redditi 2014).

L'aggiornamento tiene conto anche dei correttivi anticrisi previsti dal decreto ministeriale del 15 maggio 2015.
Come ogni anno i modelli riguardano le attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio e si possono classificare in:
  • 51 studi per il settore delle manifatture
  • 60 studi per il settore dei servizi
  • 24 studi per i professionisti
  • 69 studi per il settore del commercio

I contribuenti che nel periodo d'imposta 2014 hanno esercitato in via prevalente l'attività indicata con il codice "90.03.09 - Altre creazioni artistiche e letterarie", saranno tenuti a compilare il modello di riferimento
(VK28U) solo per l'acquisizione dei dati.

In alcuni dei modelli relativi agli studi di settore, che andranno in evoluzione per il periodo d'imposta 2016, è stato inserito il quadro Z - Dati complementari, per chiedere ulteriori informazioni utili all'aggiornamento degli studi stessi. Le informazioni rilevanti sono state individuate sulla base di un confronto con le organizzazioni di categoria/professionali e delle proposte formulate da Sose e la modulistica è stata snellita togliendo la richiesta di alcuni dati che sono già stati acquisiti dall'amministrazione finanziaria.

I contribuenti assoggettati agli studi di settore e quelli che pur non essendo assoggettati hanno comunque l'obbligo di compilazione, dovranno trasmettere i modelli insieme alla dichiarazione Unico 2015.
La trasmissione dei dati all'Agenzia potrà essere effettuata direttamente, tramite i servizi telematici Entratel o Fisconline, oppure avvalendosi degli incaricati, seguendo le specifiche che saranno indicate con un ulteriore Provvedimento ad oggi non disponibile.

Gli incaricati alla trasmissione telematica, effettuato l'invio, devono comunicare al contribuente i dati relativi all'applicazione degli studi di settore, compresi quelli sul calcolo di congruità, coerenza e normalità economica, utilizzando i modelli o un prospetto, con tutti i dati trasmessi.
Tutti i modelli, con le relative istruzioni e la Tabella di raccordo studi di settore e Ateco 2007 sono consultabili sul sito internet dell'Agenzia Entrate.

DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS