CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 9 gennaio 2008

FINANZIARIA 2008: IL "FORFETTONE" OVVERO IL NUOVO REGIME PER I SOGGETTI MINIMI

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Finanziaria 2008, articolo 1, commi dal 96 al 117 - circolare 73/E del 21 dicembre 2007

La Finanziaria 2008 (articolo 1, commi dal 96 al 117) ha introdotto un nuovo "regime dei contribuenti minimi".
Il regime dei minimi è un REGIME:

NATURALE
confluiscono al nuovo regime in modo automatico e con effetto dal 1° gennaio 2008, tutti i soggetti in possesso dei requisiti. E' comunque possibile optare per il mantenimento del regime ordinario.
SEMPLIFICATO
sia nel criterio di tassazione:
. esclusione della rivalsa Iva e della detraibilità Iva sugli acquisti
. applicazione di un'imposta sostitutiva dell'Irpef, con aliquota unica al 20% da calcolare sulla differenza fra ricavi e costi (compresi i contributi obbligatori) valutati con criterio di cassa
. esonero dall'IRAP
sia negli adempimenti contabili:
. esonero dagli adempimenti IVA (con alcune eccezioni per acquisti Intra e operazioni in reverse charge)
. esonero dalla tenuta dei registri contabili
. esonero dall'invio degli elenchi clienti e fornitori
. esclusione dagli studi di settore e dai parametri
RISERVATO
il regime interessa solo le persone fisiche residenti in Italia ed esercenti attività di impresa, arti o professioni che, nel periodo di imposta precedente (2007), o in quello di entrata in vigore (2008), hanno rispettato (o presumono di rispettare) le seguenti caratteristiche:
. ricavi o compensi non superiori a 30.000,00 euro
. assenza di esportazioni
. assenza di spese per lavoro dipendente o collaboratori
. spese sostenute nel triennio precedente per acquisto di beni strumentali non superiori a 15.000,00 euro.
Sono però ESCLUSI dal regime i soggetti che, pur rispettando le caratteristiche di cui sopra:
. si avvalgono di regimi speciali (agricoltori, editori, agenzie viaggi, ecc.)
. effettuano, in via prevalente, la cessione di fabbricati, terreni o mezzi di trasporto nuovi
. oltre a svolgere l'attività individuale partecipano in società di persone, associazioni professionali o società di capitali che abbiano optato per il regime della trasparenza fiscale.

Il regime dei contribuenti minimi prevede diversi vantaggi e potrebbe rivelarsi conveniente per molti contribuenti.

Tuttavia, presenta anche alcuni svantaggi:

  • non è consentita la detrazione dell'IVA assolta sugli acquisti
  • se il contribuente non possiede altri redditi soggetti ad IRPEF perde di fatto il diritto a molte deduzioni e detrazioni
  • in caso di successivo passaggio al regime ordinario, sia per scelta del contribuente che per perdita dei requisiti, si devono affrontare complicati adempimenti fiscali e contabili
  • in molti casi l'imposta sostitutiva al 20% potrebbe superare significativamente le imposte dovute in caso di mantenimento del regime ordinario.

Si rende quindi necessaria una verifica precisa per ciascun soggetto.
Per agevolare i complicati conteggi di convenienza lo Staff di AteneoWeb propone:

FORFETTONE FINANZIARIA 2008 - ANALISI DI CONVENIENZA. - Foglio di calcolo Excel Vba ideato per valutare la convienienza del nuovo regime fiscale dei contribuenti minori istituito con la legge Finanziaria 2008.

CONFRONTO TASSAZIONE R.O.- N.I.P.-CONTRIBUENTI MINIMI FINANZIARIA 2008 - Il programma consente di confrontare, per chi inizi una nuova attività, la convenienza ad applicare la tassazione ordinaria o il regime delle c.d. nuove iniziative produttive (art. 13 L. 388/2000) o il nuovo regime previsto dalla finanziaria 2008.

AUTORE:

AteneoWeb

AteneoWeb S.r.l.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali