Giovedì 27 marzo 2008

CREDITO IVA TRIMESTRALE, DEBUTTA IL NUOVO MODELLO

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
"Cartaceo" ammesso solo per le istanze relative al primo trimestre dell'anno Poi scatta l'obbligo di presentazione telematica disposto dalla Finanziaria

Approvato, con provvedimento del direttore dell'Agenzia, il nuovo modello "IVA TR" per la richiesta di rimborso o per l'utilizzo in compensazione del credito Iva trimestrale. Il modello, che sostituisce quello precedentemente in vigore (approvato il 15 marzo 2007), dovrà essere utilizzato a partire dal 1° aprile 2008 dai contribuenti in possesso dei requisiti, che hanno realizzato nel trimestre un'eccedenza di imposta detraibile di importo superiore a 2.582,28 euro e che intendono chiedere in tutto o in parte il rimborso dell'eccedenza o intendono usarla in compensazione, anche con altri tributi, nel modello F24.

Quando e come inviare il modello
Il modello deve essere presentato per via telematica personalmente dal contribuente o tramite un intermediario abilitato (Caf, associazioni di categoria, professionisti). In alternativa, ma solo per le istanze relative al primo trimestre 2008, il modello potrà essere presentato all'ufficio dell'agenzia delle Entrate territorialmente competente, direttamente o tramite lettera raccomandata, entro l'ultimo giorno successivo al trimestre di riferimento. Per le istanze relative al secondo trimestre la presentazione potrà avvenire solo telematicamente, nel rispetto delle specifiche tecniche contenute nell'allegato B del provvedimento.

Dove trovare il modello
Il nuovo modello "IVA TR" è disponibile gratuitamente in formato elettronico sia sul sito dell'Agenzia www.agenziaentrate.gov.it che sul sito del ministero dell'Economia e delle Finanze www.finanze.gov.it. Un particolare formato - dedicato ai soggetti che dispongono di sistemi tipografici idonei a consentirne la riproduzione (che dovrà essere, in ogni caso, conforme alle caratteristiche tecniche specificate nell'allegato A del provvedimento) - sarà inoltre disponibile on-line.

L'approvazione del nuovo modello si è resa necessaria dopo l'entrata in vigore, dal 1° gennaio 2008, della nuova classificazione Istat delle attività economiche, Ateco 2007, ma anche in seguito all'ampliamento della categoria di contribuenti per i quali è prevista l'erogazione dei rimborsi in via prioritaria, disposto nel 2007 da alcuni decreti del ministero dell'Economia.
Il Dm 3 marzo 2008 ha poi introdotto, in attuazione dell'ultima Finanziaria, l'obbligo di presentare le istanze di rimborso e di compensazione del credito Iva trimestrale esclusivamente in via telematica a partire da quelle relative al secondo trimestre 2008.

Chiara Ciranda

Fonte: www.fiscooggi.it
AUTORE:

AteneoWeb

AteneoWeb S.r.l.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web