Martedì 4 settembre 2012

Cosa Fare per Costituire una Società Cooperativa

a cura di: Studio Associato Salvaggio
Sviluppare il sogno di diventare imprenditore può essere più facile se si sceglie la forma giuridica della società cooperativa.
Il motivo è semplice. Attraverso la cooperazione le idee imprenditoriali e i progetti di giovani intraprendenti imprenditori possono trovare terreno fertile.
Nelle società cooperative non esiste distinzione tra titolare e dipendente. Cooperare insieme vuol dire agire tutti insieme in una struttura dinamica e flessibile in cui si è lavoratori e imprenditori di se stessi.

Le società cooperative sono società caratterizzate dallo scopo economico conseguito che è di tipo mutualistico. L'attività di impresa delle società cooperative è caratterizzata dalla cosiddetta gestione di servizio in favore dei soci che sono i destinatari elettivi ma non esclusivi dei beni o servizi prodotti dalla società cooperativa.

Il fine di una società cooperativa, quindi, non è il lucro individuale ma quello di realizzare gli scambi mutualistici con i soci.

La società cooperativa è una struttura aperta e chiunque ne condivida i principi mutualistici può chiedere di farne parte. La società può accettare la richiesta purché sia in grado di soddisfare il bisogno di lavoro o di servizio.
Le società cooperative sono società a capitale variabile dove il capitale sociale non è determinato in un ammontare prestabilito e la variazione del numero e delle persone dei soci non comporta modificazioni dell'atto costitutivo.
Proprio per la loro natura non speculativa le società cooperative tendono a conservarsi nel tempo, trasferendo le competenze e le abilità fra soci vecchi e nuovi.

Per procedere alla costituzione di una società cooperativa è necessaria la presenza di almeno tre soci. Nel caso in cui la cooperativa sia formata da tre a otto soci è obbligatorio che questi siano persone fisiche e che la società adotti le norme della società a responsabilità limitata.
La denominazione sociale della cooperativa può essere liberamente formata ma deve contenere l'indicazione di società cooperativa.

Per quanto riguarda la costituzione, la società cooperativa deve costituirsi per atto pubblico (atto redatto dal notaio). L'atto costitutivo, di cui è parte integrante lo statuto, deve contenere per ogni socio persona fisica o giuridica tutti i dati anagrafici completi. L'atto costitutivo deve contenere anche la nomina dei primi organi sociali.
L'atto costitutivo, esso deve essere iscritto nel registro delle imprese nella cui circoscrizione è stabilita la sede legale. Con l'iscrizione nel registro delle imprese la società cooperativa acquista personalità giuridica.

Dopo la costituzione, per tutte le cooperative, indipendentemente che siano a mutualità prevalente o non prevalente, è necessaria l'iscrizione all'Albo Nazionale delle Società Cooperative.

Fonte: http://www.il-commercialista-dei-professionisti.com
AUTORE:

Dott. Antonino Salvaggio

Ragioniere commercialista
Studio Associato Salvaggio
Antonino Salvaggio è laureato in Economia Aziendale ed è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Palermo. Esercita la professione dal 1999. Nato a Palermo nel 1972,...
svolge l’attività professionale offrendo prevalentemente consulenza aziendale, fiscale e tributaria a professionisti e piccole imprese. La passione e l’esperienza maturata nel settore del marketing per professionisti unita alla passione e all’interesse per le nuove tecnologie hanno reso possibile lo sviluppo di competenze specifiche nelle attività di internet marketing applicato ai professionisti.
La continua ricerca del miglioramento continuo e della qualità lo spingono ad interessarsi di nuovi e innovativi strumenti di gestione dello studio professionale e ad approfondire le conoscenze sul controllo di gestione e organizzazione degli studi professionali.

Specializzazioni
Fisco, Tributi, Marketing per professionisti, Gestione cultura professionale, Qualità

Pubblicazioni
Co-fondatore e ideatore del blog www.il-commercialista-dei-professionisti.com che tratta di tematiche inerenti la gestione degli studi professionali,il marketing per professionisti, la gestione tecnico-culturale degli studi professionali, fisco e lavoro.
Collabora abitualmente con Fisco7, il settimanale di informazione gratuita di Servizi CGN e Unoformat.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS