Mercoledì 19 marzo 2014

Agevolazioni mutui: attivo finalmente il 'plafond casa'?

a cura di: ADUC - Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
Stando alle dichiarazioni del Ministro Lupi (1) dal 5 Marzo 2014 dovrebbero essere stipulabili nuovi mutui agevolati con le banche aderenti al progetto cosiddetto "plafond casa", finanziato con un fondo di 2 miliardi di euro gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti (CDP).

Introdotto in termini generali da una legge di Agosto 2013 (2) e dettagliato dalla convenzione sottoscritta tra l'ABI e la Cassa Depositi e Prestiti il 20/11/2013, il progetto vede ad oggi una ventina di banche aderenti.

Il fondo, con relativi benefici, riguarda l'erogazione di mutui immobiliari per l'acquisto della "prima casa" (intesa come casa di abitazione principale), preferibilmente di classe energetica A, B o C, e di mutui accesi per la ristrutturazione e l'accrescimento dell'efficienza energetica degli immobili residenziali.
Possono beneficiarne tutte le persone fisiche, con priorità per le giovani coppie, i nuclei familiari di cui fa parte almeno un soggetto disabile e le famiglie numerose.

Le agevolazioni non sono predeterminate ma lasciate alla discrezione di ogni banca aderente, che deve darne ampia pubblicità (fin'ora assente, per quanto ci risulta).
L'utilizzo del fondo deve in ogni caso portare un miglioramento delle condizioni finanziarie del mutuo rispetto a quelle "standard" applicate ai mutui dello stesso tipo. Il contratto dovrà contenere informazioni dettagliate sui vantaggi riconosciuti, anche in termine di riduzione del tasso (TAN).

I mutui agevolati possono avere tre tipi di durata (10,20 o 30 anni) con tre limiti di importo: 100 mila euro per i mutui per la ristrutturazione e l'efficientamento energetico di immobili residenziali, 250 mila euro per i mutui per l'acquisto della "prima casa" senza ristrutturazione, 350 mila euro per i mutui che abbinano le due finalità.

Per fruire del fondo ci si deve rivolgere direttamente ad una delle banche aderenti, informarsi bene delle caratteristiche del mutuo di interesse ed eventualmente chiederne l'accesso presentando una specifica modulistica.
Per ogni informazione e per scaricare la modulistica si rimanda al sito della Cassa Depositi e Prestiti.

Per tutte le informazioni sulle agevolazioni per i mutui si veda anche questa scheda pratica.

(1) http://www.mauriziolupi.it/plafond-casa-per-mutui-acquisto-casa-e-ristrutturazione/#.UxbmqI7cyrM
(2) Dl 102/2013 convertito nella Legge 124/2013 art.6 comma 1 lettera a)

di Rita Sabelli

Fonte: www.aduc.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS